LNIO Seconda Scuola FIV di Italia

Ci sono risultati agonistici degli atleti e quelli di chi li atleti li sostiene e gli mette a disposizione risorse e strutture per migliorarsi. Una spanna ci ha separato quest’anno, 2020, dall’essere il Circolo FIV migliore d’Italia. Ci “accontentiamo” del secondo posto e dell’abisso che ci separa dal terzo, con la consapevolezza di aver fatto il meglio con gli strumenti che abbiamo.

Ma il merito è sicuramente di tutti i soci che con il loro contributo ci permettono di ottenere risultati che ci onorano, della “nuova” gestione”, orientata all’ottimizzazione delle risorse economiche, al rinnovamento della infrastruttura, al sostegno di tutte le attività sportive, nautiche e culturali, ed infine votata alla comunicazione verso di voi, soci, e a chi vuole avvicinarsi alla cultura marinaresca cui la Lega Navale Italiana è espressione. Ancora, un particolare ringraziamento a tutta la Scuola vela, agli Istruttori, formatori di nuovi talenti e di appassionati del mare, che insieme a tutto il personale di Segreteria e di spiaggia “portano a casa Lega” questo risultato. Infine a Roberto De Vidovich, instancabile Direttore di Sezione, sempre presente in ogni occasione nel coordinare e dirigere tutti a che tutto funzioni al meglio.

Complimenti a loro del Windsurfing Club di Cagliari per essere stata “eletta” miglior scuola FIV 2020 ed un secondo posto a noi che ci spinge ad andare avanti con ancora più grinta e voglia di fare perchè ognuno a modo proprio è un buon marinaio che non si accontenta di mantenere la barca in ordine, ma di migliorarla per affrontare sempre nuove sfide.

Grazie

Carola De Fazio