01_08_22 Carlotta ed Elena grazie!

Sono le 10,40 in una normale mattinata di Scuola Vela alla Lega Navale di Ostia, Carlotta Crocetti istruttrice di windsurf della nostra Sezione, impegnata nello svolgimento della sua attività con i bambini in acqua, nota in mare una barca scuffiata e poco dopo si accorge che attorno ad essa vi erano delle persone in difficoltà che chiedevano aiuto. Si avvicinava con un gommone e si vede che l’imbarcazione non aveva semplicemente scuffiato ma una barca a motore di circa 7 metri stava affondando”
E’ questo il momento che deve fare la differenza, agire nel miglior modo possibile. Il codice etico, non solo quello dell’andar per mare è chiaro: le persone e dall’altra i giovanissimi ragazzi del centro estivo da guardare.  Ma siamo “La Lega” con il nostro personale. Viene allertata prima di tutto la Capitaneria di Porto, un secondo gommone con Elena Calderini parte per recuperare gli altri membri dell’equipaggio in difficoltà e chiamato il marinaio, addetto alla sicurezza in spiaggia, per coadiuvare a terra le attività lasciate dai due istruttori, con altro personale.
A distanza di pochissimo arrivano due navette della Guardia Costiera risalendo al punto esatto dell’affondamento dell’imbarcazione grazie al punto gps rilevato e segnalato dalla nostra Elena. Le 3 persone sono in salvo presso il Circolo e ad imbarcazione oramai completamente affondata viene chiesto il recupero ad una ditta specializzata del nostro litorale la MTM Service di Fiumicino.
La Lega Navale di Ostia si conferma ancora una volta uno spaccato della sicurezza in mare, al fianco della Guardia Costiera, e la grande professionalità ed esperienza dei nostri istruttori.

Tutto è bene quel che finisce bene, ma non a caso: siamo “La Lega” e non improvvisiamo. Elena e Carlotta grazie per aver affrontato una situazione che poteva degenerare con determinazione e tanta tanta professionalità. Non avete lasciato nulla al caso, ma calcolato e ponderato ogni azione svolta. Ma un grazie va anche a tutto il nostro personale che si è adoperato in spiaggia nel mentre e nel dopo.

I complimenti al nostro staff da tutto il Direttivo LNI, dalla Capitaneria di Porto di Roma e da tutti noi che ci date sicurezza in quel “piccolo” spazio di mare davanti alla Sezione, guardando anche oltre dove altri non guardano.