Forza “G” –  Giacomo e Giulio Campioni del Mondo 470 Youth

Sono andati più veloci del Boeing 757 i “nostri” ragazzi della Lega Navale di Ostia freschi Campioni del mondo Youth 2019 sul 470 olimpico. Si perchè 757 è il loro numero velico e loro sono Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò. Ragazzi usciti dai centri estivi della Lega, poi portati nella scuola vela per approdare poi nella Squadra velica della Marina Militare (leggere il bell’articolo sulla loro storia clicca).

Un mondiale a Portorose in Slovedia di 11 prove disputate, loro 8 primi di giornata e quasi 40 punti di distacco dal secondo. Avevano fallito lo scorso mondiale per un soffio e quest’anno si sono ripresentati con lo spirito che li contraddistingue: passione per il vento, il mare, ma anche l’adrenalina della regata e la voglia di risultati, e queste le parole di Giulio a caldo: “Siamo molto felici per questo titolo mondiale. Ottime condizioni, ottimo spot, il Comitato di regata molto professionale, tutte le gare sono state perfette. Sono così felice, dopo sei anni nella competizione Juniores del 470 abbiamo finalmente vinto il titolo di Campioni del Mondo”.

Hanno trovato condizioni meteo variabili, dai 5 nodi al vento forte, dal mare piatto al chop e all’onda. Ma, e come tutti sanno e siamo sicuri anche loro, chi riesce a dominare il mare antistante la Lega Navale di Ostia troverà ogni spot facile e divertente!

A Giulio e Giacomo vanno i nostri complimenti, ma anche a chi li ha cresciuti. Da Paolo Mariotti istruttore della Lega a Gabrio Zandonà, olimpionico in 470 anche lui di Ostia e fu della Lega. Bravi loro bravi tutti!

p.s. La galleria di Immagini è dedicata a loro. Le ho viste tutte, quasi mille per trovare le loro e proporle. A voi scorgere nei loro volti le emozioni e la passione che mettono a governare la loro barca!