Quarta Regata Zonale Laser

Lido di Ostia, 06 maggio 2018

Si è svolta domenica 6 maggio, presso il circolo del litorale romano Nauticlub Castelfusano, la quarta zonale Laser. Circa 100 gli atleti in acqua per questo appuntamento, suddivisi nelle classi 4.7, Radial e Standard.

La manifestazione si è svolta regolarmente con due prove portate a termine per tutte le categorie, gli atleti hanno regatato con un vento leggero da Ponente d’intensità 7-8 nodi e un’onda lunga residua di Libeccio.

Dalla LNIO hanno preso parte all’evento: per i 4.7, il giovane Jago Gallo che chiude la prima prova tra i primi dieci e sorprende tutti con una grandissima prestazione nella seconda; gira in testa la prima bolina, allunga il distacco durante la poppa e gira la seconda bolina con un minuto e mezzo di distacco sul secondo vincendo la prova e aggiudicandosi il 3° gradino del podio, alla sua prima regata laser. Insieme a lui nei 4.7, Sofia Fain Binda che chiude 10° (e 4° femminile) e Andrea Fraioli. Nei Radial invece, Marco Esposito che chiude 6° in classifica seguito da Valerio Gori in 8° posizione.

Per l’occasione, tornano in acqua anche gli atleti della squadra Laser Master che tolgono la ruggine e si rituffano nella competizione: Antonio Montecchi, Maurizio Amato, Fabrizio Basile e Paola Bergami.

Complimenti a Jago e ai nostri Master che non smettono di mettersi in gioco, e agli allenatori Edoardo Valente, Marco Pace e Franco Bove.

2018-05-08T20:24:02+00:007 maggio 2018|News, Regate, Archivio regate|0 Commenti