Seconda Tappa Campionato Zonale & Prima Selezione Zonale

Bracciano, 1-2 giugno 2019

Nel fine settimana del 2 giugno presso il Circolo “Amici della Vela” di Vigna di Valle, si è disputata la seconda tappa del campionato zonale Optimist e la prima selezione zonale Optimist per i campionati nazionali di categoria. All’evento hanno preso parte circa 140 atleti; 100 della categoria juniores e 40 nella categoria cadetti. La squadra della Lega Navale – Sezione Lido di Ostia, ha partecipato con la rappresentativa più numerosa della flotta, ben 28 atleti iscritti, accompagnati dagli allenatori: Paolo Mariotti IV livello Coni, Simone Scabardi I livello Fiv, Jacopo Izzo I livello Fiv e Lorenzo Rossi Allievo Istruttore Fiv.

Di seguito la lunga lista degli atleti LNIO: 1 Mikel Amendola; 2 Marco D’Andretta; 3 Emanuele Fabrizi; 4 Gabriele Viti; 5 Massimo Casella; 6 Livia Beltrano; 7 Matteo Iannielli; 8 Giulia Tan Finazzi; 9 Sofia De Angelis; 10 Francesco Tizano; 11 Matteo di Lascio; 12 Quan Adriano Cardi; 13 Gabriele Gatto; 14 Leonardo Greco; 15 Emanuele Maset; 16 Fabrizio Fragassi; 17 Federico Marrocco; 18 Eleonora Gabrielli; 19 Filippo Bassano; 20 Sofia Alberelli; 21 Ilaria Zabini; 22 Costanza Sandrucci; 23 Nicolas Allemand; 24 Carlotta Altissimi; 25 Sara Anzellotti; 26 Aron Troncone; 27 Sophie Buranelli; 28 Martino Roscioli.

Il format prevedeva due regate in una, ossia la somma delle prove di sabato e domenica per la zonale e le sole prove di domenica per la selezione.

Nel briefing di sabato, data anche la giornata impegnativa per le operazioni di scarico e armo di tutte le imbarcazioni, si è sottolineato di approcciare in modo conservativo, per poi tirare fuori tutto nelle eventuali tre prove di domenica.  Nonostante ciò, con condizioni di vento pulsante e oscillante da N-NE, si sono viste belle prestazioni, sia tra gli juniores con piazzamenti di spicco per Adriano Cardi, Federico Marrocco (a una delle sue prime regate juniores ottiene un bellissimo 2 posto alla prima prova) Costanza Sandrucci, Marco d’Andretta, Gabriele Gatto, Matteo di Lascio e sia nella categoria cadetti, dove il trio Sara, Gabriele e Massimo porta a casa tutte prove di vertice e qualche bel piazzamento anche per i meno esperti giovani cadetti, in particolare un 9 di Emanuele Maset. Da sottolineare però troppi UFD dei nostri regatanti, che lavorano tanto sulle partenze, ma non sempre portano in gara quello che si lavora e lavora in allenamento (peccato!).

Domenica ancora un vento da N-NE consente un’insolita partenza sul lago di Bracciano alle 10.30, con un vento sempre pulsante, ma di intensità più decisa rispetto alla giornata precedente. La maggior parte della squadra sembra cavalcare la diversa importanza della giornata e corre tre prove aggredendone una dopo l’altra, morale: in tutte le flotte juniores e cadetti si vedono, tra gli altri, sempre tanti atleti della Lnio nel gruppo di testa. Questa giornata mostra un ottimo valore di tutti i ragazzi, in particolare si contraddistinguono: Gabriele Viti (1, 2, 2 che vince la selezione Cadetti), Mikel Amendola (2, 1 ,2 che conquista la seconda posizione assoluta Juniores), Massimo Casella (3, 3, 3 coerentemente terzo assoluto di giornata), Sara Anzellotti (4, 10, 1 chiude quarta assoluta e 1° guerriera), Gabriele Gatto (6, 4, 1 e quarto assoluto nella zonale e nella selezione, nonostante un ufd del primo giorno e 2008). Ottimi parziali anche per Adriano, Matteo Iannielli, Livia Beltrano, Matteo Di Lascio, Sofia Alberelli e ancora una volta Federico Marrocco.

Una nota di merito anche per gli esordienti del Perfezionamento 2018-2019: Martino, Aron e Sophie, seguiti con cura da Lollo e Jacopo, che si difendono molto bene in un campo di regata non facile! BRAVI.

Alla fine 8 coppe e tanti piazzamenti per i nostri giovani velisti, che ogni volta rendono orgogliosi il Circolo e i loro allenatori.

Ora finiscono le scuole ed è il momento di sfruttare la bella stagione per diventare dei veri marinai, non solo in barca!

AVANTI COSI