Seconda Nazionale Master

Bracciano, 25-26 maggio 2019

La squadra agonistica master prosegue la sua avventura. Antonio, Paolo, Carlo e Paola si sono iscritti lo scorso week end alla regata dello Yacht Club Bracciano Est, nonostante le previsioni meteo avverse come per tutto il mese di maggio.

La manifestazione prevedeva tre prove il primo giorno e due il secondo, con la prima partenza prevista per le ore 13.00 di sabato. Ma i partecipanti, arrivati da tutta Italia, sono stati costretti ad attendere il vento più di un’ora, per poi sentirlo arrivare da 240° a circa sette nodi. L’emozione era tanta, aumentata anche dall’attesa, ma la prima prova si è svolta senza grandi colpi di scena; standard e radial hanno portato a termine il percorso di gara nei tempi previsti. Paolo e Paola si piazzano terzultimi, migliorando le loro precedenti performance. Meno attenti si rivelano Carlo e Antonio nonostante la buona preparazione tecnica e la competitività che li contraddistingue. La seconda prova è stata conclusa dalla flotta standard seppur con qualche  difficoltà per il calo di vento, che invece ha provocato l’annullamento per la classe radial. I partecipanti hanno atteso in mezzo al lago nella totale assenza di vento, fino a quando finalmente è stata annunciata l’ultima prova per l’arrivo, quasi inusuale per quell’ora al lago, di una bella brezza di circa 8-9 nodi.
Tutti a terra alle 19 e cena al circolo.
Purtroppo le previsioni di pioggia e assenza di vento per il giorno dopo non sono state disattese. Il Comitato di Regata ha fatto comunque armare le barche, nella speranza di avere un po’ di vento, ma i regatanti sono stati alla fine costretti a rimanere a terra e rinunciare alla seconda giornata di gara. La perturbazione prevista si è presenta puntuale, ed ha quindi impedito la seconda giornata di prove.

La squadra ha però portato a casa un po’ di esperienza in più, tanto divertimento e la speranza di raggiungere risultati ancora migliori nella prossima prova a Lecce a fine giugno.